Direkt zur Globalen Navigation [(Umschalt +)Alt + 1] Direkt zur Volltextsuche [(Umschalt +)Alt + 3] Direkt zum Memberbereich/Login [(Umschalt +)Alt + 4] Direkt zum Inhalt [(Umschalt +)Alt + 5]
ArgeAlp
Hintergrundmotiv

“Nel corso della Presidenza dell'ARGE ALP da parte del Vorarlberg durante l'anno di lavoro 2006/2007, nell'aprile del 2007 il "Büro für Zukunftsfragen" (Ufficio per le questioni del futuro) ha organizzato un convegno sulla questione - importante anche per le regioni membro dell'ARGE ALP - del cambiamento demografico.”

Il cambiamento demografico

Il cambiamento demografico
Pubblicazione della documentazione del convegno dell'ARGE ALP

Nel corso della Presidenza dell'ARGE ALP da parte del Vorarlberg durante l'anno di lavoro 2006/2007, nell'aprile del 2007 il "Büro für Zukunftsfragen" (Ufficio per le questioni del futuro) ha organizzato un convegno sulla questione - importante anche per le regioni membro dell'ARGE ALP - del cambiamento demografico. La documentazione del convegno "Il cambiamento demografico. Sfide – opportunità – prospettive per le amministrazioni regionali" raccoglie le 14 presentazioni di progetti del convegno. Essa presenta una panoramica dell'approccio delle regioni dell'ARGE ALP con il potenziale del nuovo rapporto tra le generazioni.

Proposte e modelli Best-Practice

In vista delle ampie conseguenze, i Paesi sono chiamati ad elaborare nuove prospettive e strategie per la convivenza dei loro cittadini e lo sviluppo delle loro regioni. Oltre alle interessanti presentazioni dei progetti delle regioni dell'ARGE ALP, è stato dato ampio spazio allo scambio di idee, esperienze e conoscenze. Anche per questo motivo in questo volume sono documentate le relazioni del convegno "Il cambiamento demografico – Il futuro è già iniziato. Sfide, opportunità, prospettive per le amministrazioni regionali" Qui i politici ed i rappresentanti delle amministrazioni regionali possono trovare suggerimenti e modelli Best-Practice sull'approccio delle altre regioni con il potenziale del cambiamento demografico nonché su come potrebbe presentarsi un nuovo modello di convivenza tra le generazioni.

Preparare il terreno

Le prognosi per tutte le regioni dell'ARGE ALP ribadiscono l'aumento dell'età media della popolazione come pure della percentuale degli immigrati. Lo sviluppo presenterà però aspetti differenti: il risultato sarà un patchwork di comuni e regioni in stagnazione, in riduzione e in aumento.

Tuttavia il cambiamento demografico si può gestire se si prepara il terreno fin d'ora: lo hanno dimostrato efficacemente le 14 presentazioni di progetti di questo convegno. Non esiste una ricetta infallibile sulle strategie con cui si può affrontare il cambiamento demografico, ma è possibile imparare gli uni dagli altri, scambiarsi idee e impulsi e anche riprendere le idee, adattandole alla propria regione.

Il cambiamento demografico come opportunità

Nelle presentazioni dei progetti si à dimostrata l'importanza di coinvolgere i cittadini, perché l'amministrazione non può superare da sola i problemi del cambiamento. Spesso si richiedono nuove soluzioni creative che si trovano in gran parte al di là delle strutture stabilite. Per questo servono apertura e sostegno da parte della pubblica amministrazione e dei politici. Dobbiamo anche imparare a guardare all'età avanzata con altri occhi. Dobbiamo riconoscere che è una risorsa preziosa e produttiva della società e non solo un fattore spese – ecco una delle conclusioni fondamentali di questo convegno.

Su Internet si trova la pubblicazione da scaricare o la si può richiedere gratis a:

Amt der Vorarlberger Landesregierung 
Büro für Zukunftsfragen
Tel.: +43 (0)5574 51120605 
Email:  zukunftsbuero@vorarlberg.at

  • Geschäftsführung ARGE ALP
  • Amt der Tiroler Landesregierung
  • Tel: +43 (0)512 582304234
  • Web: http://www.arge-alp.org