Direkt zur Globalen Navigation [(Umschalt +)Alt + 1] Direkt zur Volltextsuche [(Umschalt +)Alt + 3] Direkt zum Memberbereich/Login [(Umschalt +)Alt + 4] Direkt zum Inhalt [(Umschalt +)Alt + 5]
ArgeAlp
Hintergrundmotiv

“Al termine della conferenza dei Capi di Governo di giovedì 30 giugno a Bezau (Vorarlberg) il Presidente di Arge Alp nonché Presidente del Vorarlberg, Markus Wallner, ha consegnato i premi Arge Alp 2016. "Con questo premio l'Arge Alp presenta delle cooperazioni nel settore dell'occupazione che prestano un contributo importante alla creazione di valore regionale e alla qualità della vita nelle regioni che ne fanno parte", ha detto Wallner. ll Presidente ha consegnato 3 premi principali e 7 premi di riconoscimento.”

Premio Arge Alp 2016 "Progetti innovativi nel settore dell'occupazione" - Consegnati 3 premi principali e 7 premi di riconoscimento – 25.000 euro di montepremi

Al termine della conferenza dei Capi di Governo di giovedì 30 giugno a Bezau (Vorarlberg) il Presidente di Arge Alp nonché Presidente del Vorarlberg, Markus Wallner, ha consegnato i premi Arge Alp 2016. "Con questo premio l'Arge Alp presenta delle cooperazioni nel settore dell'occupazione che prestano un contributo importante alla creazione di valore regionale e alla qualità della vita nelle regioni che ne fanno parte", ha detto Wallner. ll Presidente ha consegnato 3 premi principali e 7 premi di riconoscimento.

Il bando di concorso si rivolgeva ad aziende, associazioni ma anche a istituzioni private e pubbliche delle regioni Arge Alp. La gamma di progetti interessata dal premio è volutamente ampia, spaziando per es. da misure per la cooperazione tra aziende agricole in ambito turistico alla cooperazione tra scuole ed economia, da progetti transgenerazionali sino all'integrazione dei profughi nelle aree rurali. Sono stati consegnati anche progetti incentrati sulla commercializzazione di prodotti o servizi regionali. Ciò che conta è che alla base dei progetti vi sia una cooperazione.

Complessivamente nelle regioni Arge Alp sono stati consegnati 52 progetti. Dopo una preselezione regionale è stata la giuria internazionale a comunicare i vincitori e suddividere il montepremi. I tre vincitori dei premi principali riceveranno 6.000 euro ciascuno, mentre per ognuno dei vincitori dei sette premi di riconoscimento sono previsti 1.000 euro.

Premi principali:

“Com’è verde l’orto del vicino? – Una cooperazione transregionale per le vacanze in agriturismo.Un'associazione tirolese (Urlaub am Bauernhof) e un'associazione bavarese (Mir Allgäuer – Urlaub am Bauernhof) con un totale di ca. 850 membri cooperano con l'obiettivo di mantenere la sostenibilità delle aziende agricole nelle aree rurali. Si tratta anche di creare ulteriori basi di sussistenza oltre all'agricoltura classica (per es. in cooperazione con turismo e cultura), nonché di promuovere lo scambio di know-how. Anche la formula "Gli agricoltori fanno vacanza dagli agricoltori" è possibile.

  www.allgaeu-urlaubaufdembauernhof.de   www.bauernhof.cc

Alto Adige– Rural Areas for Refugees – Refugees for rural areas (Alto Adige). Si tratta di unire due realtà ancora lontane: da un lato l'integrazione lavorativa e sociale dei profughi e dei richiedenti asilo, dall'altra la promozione della competitività e dell'appetibilità delle aree rurali. Un posto di lavoro rappresenta un fattore fondamentale per l'integrazione di lungo termine. I rifugiati (o richiedenti asilo) vengono messi in contatto con aziende regionali e associazioni economiche. I partner progettuali sono l'Istituto per lo sviluppo regionale e il management del territorio EURAC di Bolzano, la Caritas della Diocesi di Bolzano-Bressanone, l'associazione Volontarius e i comuni di Malles Venosta e Ortisei. www.eurac.it

5 Euro-Business (Baviera). Concorso pratico per start-up. Con 5 euro di capitale iniziale gli studenti per un semestre mettono in pratica la propria idea di business sul mercato con il supporto di mentori. Un totale di 10 università in Baviera partecipano a questo progetto, che  promuove lo spirito imprenditoriale. Finora sono 40 le start-up che sono riuscite ad affermarsi sul mercato. www.5-euro-business.de

Premi di riconoscimento:

Le Formichine – Trentino. Un progetto, o meglio una rete, che si pone come obiettivo di organizzare tirocini di formazione e di assumere persone svantaggiate. Cooperazione transfrontaliera: partecipano 16 istituzioni e più di 50 aziende private. Nel 2015 sono state 120 le persone che (altrimenti disoccupate) sono state piazzate sul mercato del lavoro. www.famigliamaterna.it

Mia Engiadina – Your first Third Place – Teis prüm terz lö (Grigioni).Le opportunità della digitalizzazione aiutano una regione marginale, creando posti di lavoro moderni nelle regioni alpine grazie all'ampliamento dell'infrastruttura digitale e al coinvolgimento di hotel e infrastrutture ricreative (40 partner dai settori turismo, istruzione, ricerca, energia e pubblica amministrazione). www.miaengiadina.ch

Laboratorio di artigianato per ragazzi.Offerta di formazione e aggiornamento per apprendisti e adulti nel settore elettronico e metallurgico. Grazie alla mistione di vari gruppi di età si promuove l'apprendimento delle competenze tecniche e sociali, con una cooperazione tra le camere dell'economia e del lavoro di Salisburgo nonché il centro tecnico di formazione di Mitterberghütten. www.taz-mitterberghuetten.at

Borsa del tempo Benevol, BeneWohnen (S. Gallo). Il progetto offre agli studenti l'opportunità di usufruire di un alloggio conveniente. In cambio gli studenti mettono a disposizione il proprio impegno e il loro tempo - un progetto transgenerazionale. Con BeneWohnen spazi abitativi vuoti vengono riutilizzati e le persone anziane ricevono assistenza. Il progetto è stato avviato nel 2015, con la partecipazione di 7 partner, tra cui università. www.benevol-sg.ch/benewohnen

Turna a’ndomà - Ritorno al futuro (Lombardia).  Nel comune di Val Brembilla sarà esposto il padiglione del Kuwait di EXPO 2015 che diventerà un luogo di sinergia  tra natura e industria. Tutti gli operatori comunali di una regione cooperano su diversi livelli. L'obiettivo è il potenziamento della regione negli ambiti turismo, mercato del lavoro e tempo libero. www.valbrembilla.it

I prodotti della Valle di Muggio (Ticino).Si tratta dellacommercializzazione di prodotti regionali, concretamente dalla Valle di Muggio e dalla Val Mara, per promuovere lo sviluppo del plusvalore dei prodotti caseari regionali. Tramite questa cooperazione l'agricoltore ha più tempo per la propria azienda perché non deve occuparsi della vendita dei propri prodotti.

Vollbad – Per un nuovo bagno “chiavi in mano” (Vorarlberg).Un nuovo bagno in 14 giorni: quattro aziende artigiane collaborano insieme in uno spazio ristrettissimo, risparmiando tempo e costi a clienti ed aziende e incrementando la creazione di valore. Questo tipo di cooperazione assicura il mantenimento a lungo termine di 48 posti di lavoro.

  • Geschäftsführung ARGE ALP
  • Amt der Tiroler Landesregierung
  • Tel: +43 (0)512 582304234
  • Web: http://www.arge-alp.org